Concessione foto e documenti

Chiunque abbia interesse può fare richiesta di consultazione delle foto dell’Archivio fotografico del Museo o di concessione del permesso di fotografare o filmare reperti o oggetti delle collezioni museali. La richiesta necessita dell’autorizzazione della Direzione del Museo, che ne darà comunicazione al richiedente. Se oggetti di proprietà statale, è necessaria l’autorizzazione della Soprintendenza competente.

Modalita’ di presentazione delle domande

La richiesta deve essere indirizzata al Sindaco di Cosenza e presentata direttamente presso l’Ufficio Protocollo sito in piazza Cenisio, 12 (Palazzo Ferrari), o inviata a mezzo posta al Comune di Cosenza – piazza dei Bruzi, o a mezzo PEC all’indirizzo comunedicosenza@superpec.eu.

Condizioni di utilizzo del servizio

L’utente è tenuto a consegnare copia digitale di ogni ripresa e almeno tre esemplari della pubblicazione quando le riproduzioni siano utilizzate in modo da costituire editorialmente parte sostanziale.

Tariffe

Per riprese fotografiche a scopo professionale o commerciale o video a scopo documentario, cinematografico o televisivo:

• riprese fotografiche a scopo professionale o commerciale (art. 23 Regolamento Museo)

€ 50,00  per ciascun oggetto fotografato per un massimo di 10 scatti

• filmati a scopo documentario, cinematografico o televisivo (art. 23 Regolamento Museo)

€ 500,00 al giorno

Il pagamento deve essere effettuato tramite Bonifico bancario Cod. IBAN IT43D0306716202000000051662 intestato a: Comune di Cosenza, apponendo come causale: tariffa foto e/o filmati di oggetti delle collezioni del Museo dei Brettii e degli Enotri. La ricevuta del pagamento deve essere consegnata al Museo prima del servizio fotografico e/o video.


I commenti sono chiusi.