Martedì 10 dicembre, al Museo dei Brettii e degli Enotri, la presentazione del catalogo “ArteVertigoarte”

Presentazione, martedì prossimo 10 dicembre, alle ore 18,00, al Museo dei Brettii e degli Enotri, del catalogo “ArteVertigoarte”, edito da Rubbettino per la collana Arte contemporanea diretta da Giorgio Bonomi, con testi di Salvatore Anelli, Gianluca Covelli e Ghislain Mayaud.
L’evento è organizzato dal Centro Internazionale di ricerca per la Cultura e le arti visive “Vertigo Arte” in collaborazione con il Museo dei Brettii e degli Enotri, diretto da Marilena Cerzoso, ed è patrocinato dal Comune di Cosenza.
Alla presentazione interverranno il Sindaco Mario Occhiuto, la Direttrice del Museo dei Brettii e degli Enotri, Marilena Cerzoso, l’artista Salvatore Anelli, Presidente dell’Associazione “Vertigoarte”, il critico e storico dell’arte Gianluca Covelli, dell’Accademia di Belle Arti di Vibo, Ghislain Mayaud, critico e letterato dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria ed Enzo Le Pera, consulente della Galleria d’arte “Il Triangolo” di Cosenza. La presentazione del catalogo arriva in occasione del finissage della mostra, ospitata dal Museo dei Brettii e degli Enotri , “Calabria. Focus sull’arte contemporanea” a cura di Enzo Le Pera, Gianluca Covelli e Ghislain Mayaud. “Promotore di consolidate sintesi artistiche, erede delle larghe equazioni poetiche traghettate dal linguaggio immerso nelle tendenze del contemporaneo, lo spazio Vertigoarte – spiega il Presidente Salvatore Anelli – blocca, canalizza, organizza e filtra la creatività ufficiale e sommersa del territorio per orientarla, tramite fitti progetti espositivi, verso confronti nazionali ed europei. Un fortunato flusso creativo si è innescato e la sfida richiede un’energia notevole. Confrontarsi con le complesse stratificazioni delle realtà operative, traghettare da altri luoghi e verso recenti spazi museali il nuovo, innescare futuri parallelismi e stimoli – sottolinea ancora Salvatore Anelli – giova all’urgenza della creatività destinata alla città di Cosenza”. Nata nel 2003 come luogo del pensiero multidisciplinare e laboratorio della complessa creatività trasversale, grazie alla volontà di artisti e intellettuali nativi di altre città come Salvatore Anelli, Franco Gordano e Paolo Aita, l’associazione spinge nel futuro e diventa presto l’indispensabile simbolo del tramandare. Ogni gesto creativo, ogni incontro poetico, ogni dibattito culturale, ogni evento espositivo o installazione si trasformano subito in emergenza attiva. L’esperienza sul luogo è forte, ricca di stimoli, non sostituibile.
Gli artisti che hanno contribuito alla crescita culturale nei 15 anni di attività di “Vertigoarte” sono stati numerosissimi e la collaborazione con molti artisti italiani e internazionali ha offerto alla città di Cosenza l’opportunità di un nuovo Rinascimento.
La pubblicazione del catalogo edito da Rubbettino, che racchiude tutto il resoconto dell’attività dell’Associazione dal 2003 al 2018, sarà accompagnata da una mostra di disegni che “Vertigoarte” di Cosenza presenterà nel mese di gennaio presso la galleria La Nuova Pesa di Roma e che, in seguito, sarà proposta in altri spazi pubblici del territorio nazionale.


Data / Ora
Data - 10/12/2019 18:00 - 20:00

Luogo
Museo dei Brettii e degli Enotri

Map
Sto caricando la mappa ....


Categorie

Commenti chiusi