Mercoledì 18 dicembre la presentazione delle lithodigitali realizzate dal maestro Maurizio Carnevali per i dieci anni del Museo dei Brettii e degli Enotri

Una presentazione a più voci delle cinque lithodigitali, a tiratura limitata, realizzate dal Maestro Maurizio Carnevali, artista calabrese di fama internazionale, maturata durante i suoi studi all’Accademia delle Belle Arti di Brera e in occasione delle sue frequenti occasioni di incontro con artisti del calibro di Renato Guttuso. E’ quella in programma mercoledì 18 dicembre, al Museo dei Brettii e degli Enotri, alle ore 17,30. L’iniziativa, dal titolo “Il Museo e il centro storico: presenze antiche, interpretazioni moderne” è ricompresa nel cartellone delle “Buone feste cosentine”. A commissionare al maestro Carnevali le cinque lithodigitali per il decimo anniversario del Museo dei Brettii, celebrato il 27 ottobre scorso, è stata la società “Museion” che gestisce i servizi di didattica, biglietteria e caffetteria dell’istituzione culturale ospitata nel Complesso monumentale di Sant’Agostino. Le lithodigitali di Carnevali rappresentano un omaggio alla città di Cosenza e al Museo e si ispirano ai suoi luoghi e alla sua collezione, i cui reperti, secondo l’interpretazione dell’artista reggino, sono inseriti in scorci del centro storico della città.
La presentazione delle lithodigitali diventa, pertanto, l’occasione per parlare di quegli oggetti della collezione del Museo e degli scorci del centro storico in esse rappresentati, unendo più voci, ciascuna delle quali ne descriverà i dettagli. All’iniziativa interverranno, insieme a Maurizio Carnevali: Stefania Mancuso, Docente di Archeologia Classica e Didattica del Parco e del Museo dell’Università della Calabria, lo storico Luiigi Bilotto, Paola Bevilacqua, Docente nella Scuola Secondaria di I grado, l’architetto Fulvio Terzi, l’archeologo Jan Kindberg Jacobsen, la Direttrice Museo dei Brettii e degli Enotri, Marilena Cerzoso, gli architetti Emira Chimenti e Angela Carbone e Maurizio Paoletti, Docente di Archeologia Classica all’Università della Calabria.
Autore: Giuseppe Di Donna (dai comunicati del portale del Comune di Cosenza www.comune.cosenza.it)

Data / Ora
Data - 18/12/2019 17:30 - 20:00

Luogo
Museo dei Brettii e degli Enotri

Map
Mappa non disponibile


Categorie

I commenti sono chiusi